Loader
Triratna_Symbol.svg
Dharma è la seconda rivista della fondazione Maitreya.

DHARMA

Trimestrale di buddhismo per la pratica e per il dialogo


La seconda rivista a cura della fondazione Maitreya

Da Ottobre 1999 a Novembre 2012

Ogni buon discepolo sente di aver un debito nei conti del maestro che lo ha educato e da parte nostra sentiamo un debito di gratitudine e riconoscenza per chi prima di noi si è avventurato a far conoscere l’insegnamento del Buddha nel nostro paese, a fame approfondire la pratica e a studiarne le interrelazioni con la cultura e il pensiero occidentali. Per ripagare tale debito vi è solo un modo: continuare l’opera infondendo nuovo vigore, energia e spirito di iniziativa in uno spazio che al momento è privo di voci.
La nostra voce sarà un rinnovamento nella continuità per garantire ai nostri lettori e alle nostre lettrici un servizio basato sul dialogo, l’apertura e il rispetto di ogni tradizione buddhista, di ogni credo religioso, di ogni pensiero ed esperienza.
Abbiamo scelto per la nostra rivista un nome importante DHARMA, che in Asia assume significati profondi di Via, Legge, Dottrina, Ordine solo per ricordarne alcuni. Il Dharma di cui noi ci occuperemo sarà primariamente l’Insegnamento del Buddha, il Buddhadharma, predicato venticinque secoli fa in India ed oggi esperienza viva nel nostro paese. Abbiamo anche un sottotitolo: Trimestrale di buddhismo per la pratica e per il dialogo, che all’interno della rivista dà vita a due sezioni distinte. La via della pratica racchiuderà primariamente insegnamenti di maestri orientali e occidentali di tutte le tradizioni buddhiste racconti di vite o di situazioni, articoli di insegnanti e praticanti che operano nel contesto sociale e culturale e che “mettono in pratica” quotidianamente il Buddhadharma.
Abbiamo scelto per la nostra rivista un nome importante DHARMA, che in Asia assume significati profondi di Via, Legge, Dottrina, Ordine solo per ricordarne alcuni.
La via del dialogo darà spazio alle voci che hanno ricercato l’incontro e lo scambio favorendo il passaggio tra Oriente e Occidente di esperienze e di conoscenze. Non sarà solo dialogo interreligioso ma dialogo a tutto campo, dall’arte alla letteratura, dalla filosofia alle scienze, dalla psicologia all’epistemologia con l’apporto di studiosi e maestri che da anni si impegnano in questo fondamentale lavoro di conoscenza e di autoconoscenza. Solo arricchendosi con la conoscenza dell’altro infatti riteniamo che sia possibile conoscersi meglio, più in profondità e riscoprire la nostra fondamentale natura di Buddha.
Le nostre pagine si apriranno sempre con la voce diretta del Buddha attraverso le parole dai sutra e da altri testi canonici, che ci faranno entrare nella via e si concluderanno con una parte dedicata all’attualità e all’informazione dalle varie realtà buddhiste. Ci sarà uno spazio per le vostre lettere e commenti recensioni di libri e le iniziative dei centri di Dharma.
Un’ultima nota è sull’impostazione grafica che speriamo renda facile e piacevole la lettura: le fotografie e i disegni avranno in ogni numero un filo conduttore e non saranno quindi necessariamente legate al testo degli articoli. Per questo primo numero ci è parso naturale scegliere come filo rosso la figura del Buddha nelle tradizioni artistiche dei vari paesi, piccolo omaggio per il prezioso dono che Egli ci ha trasmesso.
L’impegno che desideriamo assumerci è di poter essere un punto di incontro e di scambio che riesca a far emergere contenuti ed esperienze antiche e nuove, nel senso di un radicamento profondo dell’insegnamento del Buddha in Occidente. La nostra rivista non vuole essere solo per pochi addetti ai lavori ma neanche superficiale e banalmente ‘esotica’. Rigore e chiarezza, semplicità e profondità vanno di pari passo e questo intendiamo proporre a voi, lettori e lettrici. Speriamo di potervi avere con noi per sostenere questa iniziativa che la :Fondazione Maitreya ha lanciato per continuare l’opera del suo Fondatore (Vincenzo Piga) e per dare una voce al Buddhadharma in un’ottica di incontro tra le tradizioni buddhiste e con le diverse espressioni della cultura e della civiltà occidentale. Un· dialogo a tutto campo, speriamo anche con voi.

La Presidente della Fondazione Maitreya
Maria Angela Falà

da 1 a 36

Scarica l’indice in formato pdf qui o in formato excel qui

Questi indici sono il risultato di un lavoro impegnativo, affrontato nella convinzione di fare cosa utile per i lettori, sopratutto se dispongono già della collezione completa della rivista. Potranno così essere consultati facilmente i testi su un determinato argomento, oppure i testi di un determinato autore.

Rivista Dharma

Tutte le riviste DHARMA da 01 a 36 ora sono disponibile in formato pdf. Basta cliccare sull’immagine corrispondente per visualizzare la rivista.
01 a 12
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13 a 24
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25 a 36
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi