La chiarezza del presente

Che cosa significa oggi in occidente essere donna e buddhista,  seguire quindi una tradizione religiosa relativamente nuova per i nostri paesi quanto millenaria per l’Asia? Partirei da alcune parole di Ayya Khema, una monaca buddhista occidentale, che molto mi hanno…

DI Maria Angela Fala’ Care lettrici e lettori, amici che ci seguite da anni e nuovi amici, e’ ormai passato del tempo dall’ultima uscita di DHARMA; ci dispiace di avervi fatto attendere oltre misura e ci scusiamo per questo gap…

Sopportare pazientemente è la vera austerità, l’estinzione della sete di sensazioni il supremo obiettivo. Non è un vero praticante chi fa violenza ad altri esseri, né chi offende il prossimo. (Dhammapada, 184)

Come il fabbro forgia una freccia così il saggio  trasforma la mente di per sé irrequieta, instabile e difficile da governare.  (Dhammapada 33)

Due monaci bisticciavano a proposito di una bandiera. Uno diceva: «La bandiera si muove». L’altro diceva: «È il vento che si muove». Per caso passava di là il sesto patriarca. Disse ai due: «Non è il vento,e nemmeno la bandiera:…

Creare la pace

Parole di Maha Ghosananda C’è ben poco che possiamo fare per la pace nel mondo se non c’è pace nella nostra mente. Quando iniziamo a creare la pace, iniziamo quindi con il silenzio: la meditazione e la preghiera. Creare la…