Prove di dialogo Oriente/Occidente

Prove di dialogo Oriente/Occidente

La religione del futuro sarà una religione cosmica. Dovrebbe superare il concetto di un dio personale ed evitare i dogmi e la teologia. Riguardando sia il naturale sia lo spirituale, dovrebbe essere basata su un sentimento religioso che nasce in…

DHARMA n.1

DHARMA n.1

Il primo numero della nostra rivista DHARMA, trimestrale per la pratica e per il dialogo è a disposizione di tutti i nostri amici e amiche in versione PDF.  Il cammino iniziato nel 1981 con PARAMITA  è continuato dal 2000 con…

test3

Come un’ape raccogliendo il nettare non nuoce né danneggia il colore e il profumo del fiore così il saggio si muove nel mondo. (Dhammapada 49)

frase gandhi 1

La felicità e la pace del cuore nascono dalla coscienza di fare ciò che riteniamo giusto e doveroso, non dal fare ciò che gli altri dicono e fanno. (Gandhi)

PROGETTO G.I.R.O.

PROGETTO G.I.R.O.

Il progetto GIRO – Giovani Istituzioni Rappresentanza Orientamento – che ha coinvolto ragazzi e ragazze di Roma e Arles e che si colloca nell’ambito del Programma comunitario “Gioventù in azione” 1.3 che ha contribuito al finanziamento dell’esperienza, si è concluso…

In relazione con noi stessi

Il sutra sullýamorevolezza spiega come interagire con gli altri, ma non ci dice nulla di specifico su che cosa fare rispetto a noi stessi, una lacuna che va colmata. Il discorso sullýamorevolezza (Karaniya Mettā Sutta) ci illustra come interagire con…

Superare l'ostilità

Superare l’ostilità

Il Buddha ci indica quali sono i modi per soggiogare i sentimenti di ostilita’ che sorgono in noi. In un tempo in cui le spinte all’ostilita’ e alla violenza sembrano proporsi in ogni angolo del mondo, la voce del Buddha…

LA MISSIONE DI DHARMA

DI Maria Angela Fala’ Care lettrici e lettori, amici che ci seguite da anni e nuovi amici, e’ ormai passato del tempo dall’ultima uscita di DHARMA; ci dispiace di avervi fatto attendere oltre misura e ci scusiamo per questo gap…

Sopportare

Sopportare pazientemente è la vera austerità, l’estinzione della sete di sensazioni il supremo obiettivo. Non è un vero praticante chi fa violenza ad altri esseri, né chi offende il prossimo. (Dhammapada, 184)

Il fabbro

Come il fabbro forgia una freccia così il saggio  trasforma la mente di per sé irrequieta, instabile e difficile da governare.  (Dhammapada 33)