Perché il buddhismo ha bisogno dell'Occidente.

Perché il buddhismo ha bisogno dell’Occidente.

David R.Loy Il Dharma è un dono che  l’Occidente ha ricevuto dall’Oriente e che  oggi può ricambiare. In un’affermazione spesso citata, ma che potrebbe essere apocrifa, lo storico britannico Arnold Toynbee sembra aver detto: “L’arrivo del buddhismo in Occidente potrebbe…

Editoriale 29 – Costruire le identità

Ognuno di noi, come sottolinea il sociologo Baumann, non è un’identità unica, ma un insieme di identità riunite nell’unicità della nostra persona. Siamo europei, italiani, maschi o femmine, giovanio meno giovani, facciamo lavori diversi, occupiamo ruoli diversi, viviamo in città o in campagna, siamo single o con famiglia, siamo religiosi…

Canone - Abbandonare il negativo

Canone – Abbandonare il negativo

Se conosciamo quali sono le abitudini negative, non possiamo far altro che evitare di seguirle. Appunto perché, o bhikkhu, gli uomini non conoscono, così come io lo conosco, il frutto del donare generosamente, per questa ragione essi godono nel non…

Dalla Birmania: testimonianze del Dharma

Dalla Birmania: testimonianze del Dharma

di Carla Gianotti Le esperienze, le difficoltà e il cammino nella pratica di due donne asiatiche che hanno scelto di seguire la via monastica. Non è stato facile per loro ma non hanno alcun dubbio: questa era ed è la…

Il dono dell'ospitalità

Il dono dell’ospitalità

di Manu Bazzano Vi sono diverse connessioni fra la psicoterapia e la pratica del Dharma. Una di queste è l’aspirazione a offrire sincera ospitalità. Che cos’è l’ospitalità? E perché è centrale nella psicoterapia e nel buddhismo? Nell’intraprendere il sentiero, un praticante…

Abbandonare il negativo

Se conosciamo quali sono le abitudini negative, non possiamo far altro che evitare di seguirle.  Molte nostre abitudini si traducono in comportamenti negativi che ci procurano ulteriore difficoltà e sofferenze. Una volta che abbiamo riconosciuto e compreso la loro negatività, …

Non di questi toni, amici!

Non di questi toni, amici!

di Hermann Hesse Di fronte al crescere delle tensioni e delle contrapposizioni in varie parti del mondo  le parole di un grande e sensibile maestro della letteratura, scritte quasi un secolo fa, non risuonano lontane. Le pagine che qui riportiamo…

È scoccata l’ora della vipassana

di Sayagyi U Ba Khin Una mera conoscenza libresca e intellettuale del Buddha-Dhamma non è sufficiente se manca l’esperienza della pratica. Solo con l’esperienza e la comprensione della natura della vita come un processo sempre mutevole all’opera dentro di noi…

Editoriale DHARMA 30 - Catena di trasmissione

Editoriale DHARMA 30 – Catena di trasmissione

In questi giorni ricorre il decimo anniversario della scomparsa di Vincenzo Piga, uno dei pionieri del buddhismo nel nostro paese. Non sono certa di quante persone lo ricordino, di quanti tra i nostri lettori lo abbiano conosciuto. Il tempo stende…

Canone - Come venerare i Maestri

Canone – Come venerare i Maestri

Dalla raccolta più antica del canone pali il Sutta Nipata ci vengono delle indicazioni  importanti per stabilire un buon rapporto tra discepolo e Maestro e nello stesso tempo, come anche dice il Dalai lama in un articolo di questo numero,…